20 settembre, 2007

LA ROMA DIMENTICA MANCHESTER E VINCE

Posted in SPORT & FITNESS a 8:54 am di d1ma

I giallorossi all’esordio stagionale di Champions League battono 2-0 la Dinamo Kiev con un gol per tempo, di Perrotta e Totti. La squadra di Spalletti ha dominato, colpendo anche due pali con Juan e Cassetti.

Si era gia’ vista in campionato questa squadra; si erano visti i passaggi rasoterra millimetrici, la coordinazione dei reparti….e ci si aspettava tanto anche nell’Europa che conta dalla banda Spalletti.

Aspettative premiate da chi ieri si e’ sintinizzato su Mediaset Premium o Sky ed ha goduto come nella partide del giorno del Milan di un ottimo spettacolo.

E’ questo il calcio che l’Italia esporta in Europa e che ci rende invidiati ed belli agli occhi del mondo. Contiunuate cosi’!

INTER: “MAMMA LI TURCHI”!

Posted in SPORT & FITNESS a 8:48 am di d1ma

Deve essere quello che ha pensato piu’ di un giocatore neroazzurro ieri sera a termine della partita iniziale in Champions.

La trasferta non era tra le piu’ agevoli questo e’ vero data la mancanza di quasi un intero reparto, ma tale mancanza e’ da rintracciare nella sfortuna in primis, nei tristi ed indisciplinati fatti dell’ultima sciagurata trasferta europea dello scorso anno e di qualche giocatore (vedi Chivu) che non sa capire cosa sia l’attaccamento alla maglia.

Il Fenerbache dei verdeoro poi mette in campo quella grinta che non ti aspetti o perlomeno te la aspetti dai neroazzurri; Alex ci priva piu’ di una volta a violare la rete meneghina fino a che al minuto 43′ dopo una serpentina intorno ai birilli interisti riesce a trafiggere l’ultimo difensore.

Fischio finale, si torna a casa tra rimpianti e buoni propositi ma a Milano ci vorra’ concentrazione, basterebbe solo quella a quast’Inter dei “record”!

L’ITALIA SULLA VETTA DEL MONDO

Posted in SPORT & FITNESS a 8:36 am di d1ma

La Nazionale azzurra di calcio si riappropria del primo iridato posto nella ranking Fifa ultimamamente stilato.

Prima, davanti all’Argentina e al Brasile. Kakà e compagni avevano strappato la leadership agli azzurri, che se la sono riguadagnata dopo lo 0-0 con la Francia e  il 2-1 sull’Ucraina. Questione di centimetri, anzi di decimali di punto: ma tutto serve a fare (rifare) tendenza. Mentre, scrutando la lista aggiornata alle ultime sfide, va segnalato il quarto posto della Germania, il quinto dell’Olanda e soprattutto il clamoroso scivolone della Francia: sconfitta dalla Scozia a Parigi, si trova in sesta posizione. 

ecco le prime 20 posizioni:

1 bandiera Italia 1488
2 bandiera Argentina 1451
3 bandiera Brasile 1444
4 bandiera Germania 1330
5 bandiera Olanda 1246
6 bandiera Francia 1220
7 bandiera Spagna 1178
8 bandiera Portogallo 1169
9 bandiera Inghilterra 1165
10 bandiera Croazia 1151
11 bandiera Repubblica Ceca 1082
12 bandiera Romania 1037
13 bandiera Messico 1026
14 bandiera Scozia 1025
15 bandiera Grecia 940
16 bandiera Polonia 926
17 bandiera Ucraina 900
18 bandiera Stati Uniti 897
19 bandiera Uruguay 889
20 bandiera Svezia 888

IL CHELSEA LICENZIA MOURINHO

Posted in SPORT & FITNESS a 8:27 am di d1ma

E’ di questa notte la notizia che ha colto tutti di sorpresa: Mourinho e Chelsea divorziano.

Il rapporto tra il tecnico e il club di Stamford Bridge è finito nella notte fra mercoledì e giovedì, verso le 3 e 20, in modo consensuale. La crisi di gioco e quella nascente di risultati – tre partite consecutive senza vittorie, un solo gol segnato, quello di Sheva al Rosenborg – hanno portato le strade di Abramovich e Mourinho a scindersi.

la domanda ora solleticante e’ una: chi siedera’ alla panchina dei Bleus? Il primo nome sulla lista è Fabio Capello, poi c’è quello di Didier Deschamps anche se Guus Hiddink, Ct della Russia, è forse quello più gradito al magnate russo proprietario del Chelsea. 


 

19 settembre, 2007

MILAN COL BOTTO

Posted in SPORT & FITNESS a 10:15 am di d1ma

Sara’ la musichetta (dice l’inviato di studio Sport nel commentare l’esordio vincente del Milan in Champions) o magari tutte quelle stelle bianche su sfondo nero che tappezzano San Siro o semplicemente gli undici di Ancelotti amano le lingue straniere….sara’ che quando c’e’ de giocare nella massima competizione europea il Milan non vede che la vittoria.ùE’ successo anche ieri sera nell’esordio casalingo contro il povero Benfica dell’ex Rui Costa.

Palla al centro assedio che inizia, pirlo decide di togliere le ragnatele dalla porta avversaria ed e’ 1-0. Passano una decina di minuti durante i quali gli avversari prendono un palo ed impauriscono saponetta Dida fino a giungere al sessantesimo e dico sessantesimo gol di Superpippo inzaghi in Champions: pirlo ispiartore lo serve alla perfezione e lui, togliendosi per un attimo i panni dell'”impacciato” si veste da Ibra e segna con una girata al volo: 2-0!

La partita continua tra gli acuti dei campioni d’Europa che sottolineano l’inferiorita’ dei portoghesi ma che escono dal campo 2 minuti prima del fischio finale lasciando segnare a Nuno Gomez il gol del 2-1. Fischio finale…avversarie competitive cercasi!

18 settembre, 2007

NOCERINO INVESTITO

Posted in SPORT & FITNESS a 2:52 pm di d1ma

e’ di questa notte la notizia che il centrocampista juventino Nocerino e’ stato investito da un’auto mentre si apprestava con la ragazza ad attraversare la strada per giungere in una nota pizzaria torinese.

Ironico il fatto che l’auto incrimanata contro cui il baby gioiello bianconero si e’ scontrato (sfondando il parabrezza) fosse il modello di punta della produzione della nota casa automibilistica torinese anche proprietaria e sponsor dei zebrati.

Nonostante Nocerino abbia come detto prima violentemente colpito la testa contro l’auto ed abbia temporaneamente perso i sensi le visite e gli accertamenti medici hanno dato il via libera al suo ritorno a casa.

Non si sa se potra’ seguire la squadra nel prossimo match di campionato ma una cosa e’ emersa dall’evento sfortunato: l’erede di gattuso nella nazionale ha la testa dura come il suo vate.

21 giugno, 2007

ALLISON STOKKE E L’ASTA

Posted in SPORT & FITNESS a 11:06 am di d1ma

Vuoi diventare famosa? Metti una tua foto in internet, potresti a breve essere il sogno proibito di molti come Paris Hilton. E’ successo a Allison Stokke, giovane atleta di salto con l’asta, che però non aveva nessuna intenzione di raggiungere tale notorietà (almeno in questo modo).

La bella statunitense 18enne è una promessa dell’atletica a stelle e strisce: nel 2004 ha conquistato il primo posto nella gara di salto con l’asta nel campionato della California, ha già migliorato il record nazionale cinque volte e ottenuto una borsa di studio per l’Università. La sua carriera sportiva stava andando a gonfie vele e nessuno poteva immaginare che i riflettori potessero accendersi su di lei a causa di una semplice… foto (che vedete qui sopra). E non stiamo parlando di una foto osè, magari “rubata” negli spogliatoi o in atteggiamenti hot, ma di una sua immagine in pista mentre passa una mano tra i capelli.

 

allisonstokke1.jpg Pubblicata in un blog dove solitamente si parla di football americano ha iniziato a fare il giro del mondo fino a giungere sulla prima pagina del “Washington Post”. Pensate… ci sono ragazze che si denudano su internet e sono ancora sconosciute, mentre lei è uno dei volti più noti perché si è passata una mano tra i capelli. Una cosa che lascia senza parole.

Su YouTube è stato scovato un video (qui sopra) con una sua intervista e nel giro di tre settimane è stato visto più di 150.000 volte! Adesso pare che la bella Allison Stokke non riesca più ad avere un attimo di tregua. Continuano a nascere blog di suoi fans e tutti la riconoscono per strada. Si teme che l’eccessiva attenzione nei suoi confronti possa mettere a repentaglio la sua vita sportiva.

 

(fonte: http://sportemotori.blogosfere.it )

HEATHER MITTS SEXY CALCIATRICE

Posted in SPORT & FITNESS a 10:56 am di d1ma

Si chiama Hetaher Blaine Mitts, e’ nata a Cincinnati nell’Ohio il 9 giugno del 1979 ed e’ la piu’ sexy calciatrice del globo.

Inizia la proprioa carriera persso il college della sua citta’ arrivando a coronare l’ambito sogno di giocare nella nazionale degli Stati Uniti d’America dove il suo ruolo e’ nella linea difensiva. Con la sua nazionale e’ giunta al secondo posto nell’ultima competizione mondiale al femminile.

Attualmente lavora anche come inviata per l’ABC ed ESPN dove e’ stata anche nominata “the hottiest female athlete” dai telespettatori.

20 giugno, 2007

GUARDALINEE DONNA: NUDA PER PLAYBOY

Posted in ATTUALITA', SPORT & FITNESS a 8:47 am di d1ma

Poserà nuda per l’edizione brasiliana di Playboy che uscirà a luglio, Ana Paula de Oliveira, la guardalinee verdeoro recentemente salita alla ribalta delle cronache per l’esclusione dalla Federcalcio a causa di alcuni gravi errori con la bandierina. Icona sexy, l’avvenente assistente di linea era stata al centro di numerose polemiche. Ma lei, incurante, continua a inseguire il suo sogno: la convocazione ai Mondiali 2010.

Saranno contenti i “lettori” della rivista, lo stesso non si può dire dei puristi del calcio e non. La Fercalcio brasiliana l’ha sospesa, ma lei continua a dividersi tra sport e spettacolo attraverso una pubblicità che passa, ovviamente, anche per la sua bellezza. Ana Paula de Oliveira ha trovato, ancora una volta, il modo di far parlare di sè. E se in precedenza la guardalinee si era fatta notare, soprattutto, per le magagne combinate con la bandierina, ora lo farà posando nuda per l’edizione di luglio di Playboy.

Assistente di linea e icona sexy, la Oliveira, 29 anni e figlia d’arte (suo padre era un arbitro) è stata spesso criticata da dirigenti e pezzi grossi del calcio brasiliano per la sua immagine fuori dal campo ma anche per alcuni suoi errori durante le partite. La sua esclusione dalla massima serie è stata per la Cbf una decisione quasi inevitabile, dopo che la bella assistente aveva annullato due gol regolari al Botafogo nella semifinale di Copa de Brasil contro il Figueirense. Errori che hanno mandato su tutte le furie il vicepresidente della squadra Carlos Augusto Montenegro, che chiese senza grandi giri di parole di escludere le donne dalle terne arbitrali: “Ai Mondiali non ci sono arbitri donne, nella Coppa Libertadores non ce ne sono e così anche in molti campionati europei. Questa porcheria esiste solo qui, in Brasile“, ha affermato.

La Federcalcio Paulista la considera  una delle migliori assistenti in circolazione ed è quarta nella graduatoria di merito, ma anche in quel campionato non sono mancate le critiche ad alcune sue discutibili decisioni. Lei va avanti sulla sua strada e prosegue la sua carriera, divisa fra il mondo del calcio e quello dello spettacolo. Non ha mai deciso di intraprendere la carriera di arbitro perché da guardalinee considera più facile raggiungere il suo sogno: essere convocata per il Mondiale in Sud Africa nel 2010

Ana Paula (sito)

Ana Paula (sito)

(fonte: www.tgcom.mediaset.it )

19 giugno, 2007

IL MEGLIO DI DAVID SUAZO: IL VIDEO

Posted in SPORT & FITNESS a 10:54 am di d1ma

clicca e vedi le migliori azioni dell’asso ex Cagliari

http://dailymotion.alice.it/video/x2bb38_il-meglio-di-suazo

Pagina successiva